ItalianoDeutschEnglishрусский

Prenota online

Seleziona un periodo
  1. Seleziona le persone
  2. Trova le soluzioni

Dintorni: Udine

Udine è situata al centro della regione friulana. Dista, in linea d'aria, poco più di 20 km dalla Slovenia, e circa 54 km dall'Austria. Ciò la pone in una posizione strategica, presso l'intersezione delle direttrici europee est-ovest (Corridoio 5) e nord-sud (Via Iulia Augusta), sulla via che porta verso l'Austria e verso l'est europeo.

Sorge in pianura intorno ad un colle, sul quale è situato il castello, a pochi chilometri dalla fascia collinare, ed è costeggiata dal torrente Cormor a ovest e dal torrente Torre ad est.

Capitale della regione storica del Friuli, abitata dal Neolitico, accresce presto la sua importanza grazie al declino di Aquileia prima e Cividale poi. Citata in occasione della donazione del castello cittadino da parte dell'Imperatore Ottone II nel 983 con il nome di Utinum, nel1238 divente sede del Patriarca di Aquileia. Grazie al Patriarca Bertoldo di Andechs, che si trasferisce da Cividale a Udine dove fu costruito il palazzo patriarcale, Udine divenne la città più importante della regione per il commercio e i traffici a scapito di Aquileia e Cividale.

Dal 1420 al 1797 Udine fa parte del territorio della Serenissima e dopo una breve parentesi francese prima e austriaca poi, passa al Regno d'Italia nel 1866. Durante la Prima Guerra Mondiale Udine riceve l'appellativo di capitale della guerra poichè è sede dell'alto comando italiano fino alla disfatta di Caporetto. Nella Seconda Guerra Mondiale, invece, dal 1943 al 1945 è sotto il dominio del III Reich.

 

Tra i monumenti più importanti ci sono il Castello, un'imponente costruzione che domina il colle e l'intera città di Udine. Da tempo immemorabile, era presente sul colle un sito fortificato testimoniato dai resti neolitici e romani ritrovati sul colle del castello. Nel 1517 fu dato avvio alla ricostruzione, che tuttavia si protrasse a lungo nel tempo, per mancanza di fondi, vastità e complessità dei lavori. Dall'ampio spiazzo verde del castello si gode di una meravigliosa vista su tutta la città e il territorio circostante.

La Loggia del Lionello si affaccia sulla centrale Piazza Libertà (anticamente chiamata Contarena) ed è una loggia pubblica in stile gotico veneziano, i cui lavori iniziarono nel 1448. Nei secoli a seguire subì varie modifiche e, a seguito del rovinoso incendio che la distrusse nel 1876, fu restaurata da Andrea Scala che tenne fede ai disegni originali. Gran parte delle opere che erano presenti all'interno sono ora conservate nel museo della città. Di fronte alla Loggia del Lionello si trovano la Loggia e il Tempietto di San Giovanni di vaga impronta brunelleschiana, con la Torre dell'Orologio. Per costruirla si ispirarono a quella di Piazza San Marco.

Numerosi eleganti palazzi e bellissime piazze e piazzette costellano la città di Udine, offrendo ai visitatori degli scorci davvero suggestivi.

  • Offerte speciali
    lignano e dintorni

    Risparmia sulla tua vacanza con le nostre offerte!

    Elenco completo

  • Contatti
    Lignano Sabbiadoro (Udine)
    Viale dei Platani, 88
    Tel. +39.0431.71509
    Fax +39.0431.73262
    EMAIL cavallinobianco@lignano.it
    GPS: 45° 41' 25" N - 13° 8' 10" E